Eva Wedding Planner

Accessori sposa. Tutti i miei preziosi consigli di Wedding Planner.

Eva Raccanello Wedding Planner & Events Creator
Eva Wedding Planner

Il magico potere degli accessori sposa.

Dopo la scelta dell’abito, per tutte le future spose, si apre un universo fantastico, fatto di tanti piccoli dettagli preziosi: il magico mondo degli accessori. Gli accessori sposa giusti hanno il potere di trasformare l’outfit, regalando all’abito della sposa una marcia in più e garantendo confort e sicurezza. Il mio consiglio è quello di dedicarci tempo e selezionare con cura tutti i vari elementi che nel loro insieme creino l’effetto “wow”. Scopriamo quali sono gli accessori che completano il vostro “look“ e vi valorizzino durante il vostro matrimonio.

Il velo, fascino e tradizione senza tempo.

Inizierai con il citare l’accessorio sposa più romantico tra tutti, per le sue origini molto antiche e per il suo fascino intramontabile, stiamo parlando del velo. Fin dai tempi antichi, si riteneva che il velo allontanasse dalla sposa la cattiva sorte e gli spiriti maligni. Se decidete di utilizzarlo, sceglietelo perfettamente abbinato al vostro abito, tra i due elementi ci dev’essere un “match” perfetto. Ogni sposa sceglie il proprio velo in base a quello che è il suo gusto personale. Ha la possibilità di sbizzarrissi tra tante tipologie, ma una prima grande distinzione si può fare tra due principali categorie : il velo con calata e quello a mantiglia.

Il velo a calata.

Il velo con calata è caratterizzato da una balza che copre il volto della sposa e scende davanti al suo viso arrivando fino all’altezza dell’ombelico, punto in cui si appoggia il bouquet. In questo contesto la calata richiede la gestualità da parte del futuro sposo o del padre della sposa che alzandolo, ci regala un momento molto emozionante.

Il velo a mantiglia.

Il velo a mantiglia viene fissato sulla nuca della sposa e può avere differenti altezze in base all’acconciatura, all’abito e ai desideri della sposa. Può essere di tre tipologie: corto, medio e lungo. Nella versione corta ha un fascino molto accattivante, regala all’intero “look“ freschezza e un effetto sbarazzino. Il velo medio è il più utilizzato e si adatta a tante tipologie di abito e silhouette, mentre quello lungo ha un sapore antico e richiama la tradizione. Un tempo infatti la lunghezza del velo corrispondeva agli anni di fidanzamento della coppia. Se si opta per un velo molto lungo, la mia esperienza di wedding planner consiglia di armarvi di tante damigelle.

Le scarpe sposa, che passione.

La scarpa è l’accessorio sposa per eccellenza che va a completare il “look” nuziale, è tra gli elementi che completano l’outfit e diventa, dopo la sposa, la protagonista il giorno del matrimonio; se solo pensiamo che ci sono spose che iniziano a costruire il proprio outfit partendo dalle scarpe. Questo accessorio ha il potere di cambiare anche il linguaggio del corpo e le movenze di chi le indossa, facendo sentire le spose più sicure, belle e principesse durante il loro matrimonio. Il mio consiglio è quello di scegliere delle scarpe che siano belle, perfettamente in sintonia con l’abito ma anche comode, questo perché vi accompagneranno per tante ore e se non è la scarpa giusta potrebbe decisamente rovinarvi la giornata.

I gioielli, accessori sposa per eccellenza.

I gioielli sono un accessorio sposa che non può mancare per completare il look della sposa, ma non è semplice selezionare un set di elementi che possano andare a completare il look senza appesantirlo. Il mio consiglio è quello di scegliere la vostra parure da matrimonio in base alle vostre emozioni, allo stile dell’evento e alle caratteristiche dell’abito stesso.

Materiali

Per il giorno delle nozze i gioielli più belli sono sempre quelli costituiti da materiali preziosi e raffinati, potete sbizzarrirvi tra perle, diamanti e oro, vietato tutto quello che è in metallo e pietre dure semi preziose; altra nota importante da ricordare è che tutti gli elementi che andrete a scegliere dovranno avere lo stesso identico colore.

Orecchini

Uno degli elementi che non può mancare sono gli orecchini soprattutto quando si scegli un’acconciatura raccolta, danno luce al viso e lo valorizzano. Se l’abito è molto ricco il mio consiglio è quello di optare per degli orecchini a bottoncino, completano l’outfit senza appesantirlo, al contrario se l’abito è più pulito e collo e orecchie sono molto scoperti si può optare per degli elementi più appariscenti.

Collana

Altro gioiello iconico è la collana. Le tipologie di collane sono davvero tante, lunghe, corte, girocollo e da schiena, l’importante è che valorizzi la vostra figura nell’insieme e sia perfettamente coordinata con il resto degli elementi.

Bracciali

Il bracciale, è un accessorio sposa che non mette tutti d’accordo. Ci sono diverse opinioni a riguardo; a mio pare, se l’abito è senza maniche e si tratta di un bracciale raffinato ed elegante tipo un bracciale tennis, è il benvenuto.

Anelli

Anelli indiscussi del grande giorno restano le fedi e perché vengano davvero valorizzate sarebbe consigliato non indossare altro, ma se si ha voglia di portare l’anello di fidanzamento, lo si può fare rispettando alcune semplici regole: la prima prevede di lasciare le mani libere durante il rito e utilizzandolo appena terminato il momento in chiesa, l’alternativa è metterlo nella mano destra, cosi da avere la sinistra libera per la fede, poi in un secondo momento spostarlo sopra la fede.

Corone e tiare.

Ultimi, ma non per questo meno importanti, citerei diademi, corone e tiare che oggi sono tornati di gran moda e adornano il capo della sposa impreziosendo allo stesso tempo l’intero “look”.

L’intimo sposa.

L’intimo sposa gioca un ruolo molto importante. E’ un accessorio sposa che non si vede, ma dev’essere scelto accuratamente, solo cosi potete sentirvi perfette e a vostro agio tutto il giorno.

Slip.

Il mio consiglio è quello di sceglierli di colore neutro e a taglio laser. Se il vestito presenta delle trasparenze fate delle prove contro luce e puntare su slip con lati in silicone.

Reggiseno o Guêpière?

Altro accessorio sposa è il reggiseno o la guêpière, quest’ultima sempre più ambita nel mondo dell’intimo sposa. La differenza è che il primo sostiene il seno dall’alto, grazie alle spalline, la seconda lavora dal basso, grazie alle stecche che la caratterizzano. Se avete poco seno il mio consiglio è quello di utilizzare dei copri capezzoli. Se avete un seno molto generoso, utilizzate un reggiseno che vi faccia sentire a proprio agio e vi sostenga per tutto il giorno.

I collant sposa.

L’usanza del collant è molto antica e ancora oggi il galateo vorrebbe che le spose li indossassero durante il giorno del loro matrimonio. Parlando di colori in questo contesto, non possiamo sbizzarrirci, perché i colori di questo accessorio sposa vanno dal bianco al nude con vari tipi di peso in denari. Per tutte quelle spose che decidono di convolare a nozze durante i mesi invernali, il mio consiglio è di utilizzare delle auto reggenti in cachemire, ne esistono di molto belle anche senza piede. Per chi si sposa nei mesi più caldi, può optare per dei collant a cinque denari che hanno la capacità di rendere la gamba lucida e perfetta; effetto assicurato nelle foto.

Guanti, accessori sposa di classe e simbolo di eleganza.

I guanti sono un accessorio sposa, che se utilizzati correttamente, regalano al vostro outfit un’eleganza senza tempo. Possono essere di tante tipologie e di tanti tessuti. La regola importante da tenere a mente è che non vanno utilizzati durante il rito, vanno sfilati molto lentamente e con naturalezza appena arrivate all’altare. Se decidete di utilizzarli, fateli indossare anche alle vostre damigelle, magari di lunghezza inferiore ai vostri.

Copri spalle.

Gli abiti da sposa sono spesso caratterizzati da generose scollature. L’effetto scenico è bellissimo ma può diventare un problema durante la cerimonia, dove abbiamo la necessità di coprire le spalle. Questo accessorio sposa è sempre più utilizzato, per una questione di galateo in chiesa e perché ha la funzione di riparare dal freddo durante i mesi invernali. Le soluzioni che si possono trovare nel mercato sono davvero tantissime. Il copri spalle classico, quello con le maniche staccabili, il copri spalle ad anello, quello a bustino, il simpatico bolerino, la classica stola e le mantelle, che se vengono scelte, escludono la presenza del velo. Entrambi non possono coesistere.

Borsetta sposa, l’accessorio sposa super chic.

Se si decide di portare una borsetta durante il vostro matrimonio è la benvenuta. Questo ti permette di raccogliere i tuoi oggetti personali e averli sempre con te. Dev’essere piccola, meglio se portata a mano e perfettamente abbinata alle scarpe e all’abito.

Accessori sposa per capelli

Sempre più spose decidono di indossare accessori per capelli durante il loro matrimonio, questo aggiunge un tocco speciale all’intero look. Il mio consiglio è quello di selezionare accessori che si abbinino perfettamente al vostro abito e valorizzino il vostro volto. Il mondo degli accessori sposa per capelli è davvero molto ampio. Cerchietti, corone, tiare, pettinini per capelli e fermagli di diverse tipologie e realizzati con materiali differenti. Alcune spose puntano ad accessori floreali per uno stile etereo e bucolico, altre alle perle e ai brillanti per uno stile elegante e principesco.

Related post