Eva Wedding Planner

La fede nuziale. Simbolo di amore eterno.

Eva Raccanello Wedding Planner & Events Creator
Eva Wedding Planner

Durante l’organizzazione del matrimonio, la scelta della fede nuziale sembra una questione semplice, ma ve lo garantisco, non lo è per niente. Qui troverai tutto quello che devi sapere sull’anello di matrimonio e tutti i miei consigli.

Che cosa rappresenta la fede nuziale?

Uno dei momenti più coinvolgenti e carichi di significato durante il rito del matrimonio è lo scambio delle fedi nuziali. Gli  sposi, di fronte a tutti i loro più cari affetti, scambiandosi gli anelli, si promettono amore eterno. Un momento toccante e carico di significato e tradizione. La fede nuziale non è solamente un anello ricco di valore, ma fin dall’antichità diventa il simbolo del matrimonio per eccellenza.

Quando nasce la fede nuziale? Come si è evoluto nel tempo il suo significato?

La loro storia nasce circa 5000 anni fa e furono gli antichi Egizi i primi popoli ad utilizzarle come amuleti che sigillavano amori e unioni inscindibili. Lo sposo infatti, donando l’anello alla sua sposa, consegnava anche la gestione della casa e la sua protezione. In epoca Romana le fedi hanno iniziato ad essere arricchite con stemmi di famiglia, mentre durante l’epoca Cristiana addirittura riportavano simboli come colombe e disegni rappresentativi molto lavorati.
Durante il periodo Rinascimentale le fedi iniziano ad essere impreziosite con delle incisioni all’interno degli anelli, messaggi o simboli intimi tra i due sposi che mutano per sempre il significato delle fedi, da anelli simbolo di un accordo tra famiglie a simbolo di vero amore.

Perché la fede nuziale si porta sulla mano sinistra?

La tradizione vuole che venga indossata nella mano sinistra degli sposi, questo perché si pensa che sia il punto più vicino al cuore, infatti è nell’anulare sinistro che passa una piccola arteria che risalendo il braccio arriva direttamente al cuore; mentre per la credenza Cristiana la fede s’indossa nell’anulare sinistro perché rappresenta il quarto dito che il Sacerdote utilizza nell’invocazione del Padre, Figlio e Spirito Santo. Non in tutto il mondo la fede si porta nella mano sinistra, molti paesi dell’Europa Centro-Orientale la portano sulla mano destre.

Che cosa ci consiglia il Galateo?

Secondo il Galateo le fedi matrimoniali dovrebbero essere acquistate dallo sposo o possono essere regalate dai testimoni; vengono poi affidate al testimone maschio dello sposo che se ne prenderà cura fino al giorno del matrimonio.
Arrivato il giorno delle nozze, vengono riposte in un cuscinetto e affidate alle damigelle o paggetti che avranno il compito di portarle all’altare precedendo la sposa durante la marcia nuziale.

Quanto costano le fedi?

In media il prezzo di una coppia di fedi nuziali, va dai 500 ai 1000 euro. In questo contesto vengono presi in considerazioni i grammi d’oro contenuti che solitamente vanno dai 3 ai 15. Gli sposi solitamente scelgono fedi che in media vanno dai 5 ai 7 grammi di peso. Durante l’acquisto delle fedi bisogna anche tener conto di alcuni costi di personalizzazione e il brand, se si scelgono fedi nuziali di aziende orafe note.

In che materiale sono fatte le fedi?

Un tempo le fedi erano realizzate semplicemente in argento o in ferro, oggi uno dei primi materiali utilizzati è sicuramente l’oro giallo e in particolare l’oro giallo 18 Kt, ma successivamente si è passati anche all’utilizzo del platino, dell’oro rosa e dell’oro bianco, metalli che danno la possibilità a tutti i futuri sposi di personalizzare le loro fedi e renderle più consone ai loro gusti e al loro stile; qualche volta la fede della sposa è impreziosita da materiali come diamanti o altre pietre.

Quante tipologie di fedi esistono?

Esistono svariate tipologie di fedine e la scelta non è facile, perché la fede è un anello che va indossato tutti i giorni, per cui dev’essere bello, comodo, dovete sentirlo parte di voi e allo stesso tempo deve rispecchiare entrambi, sia nei gusti che nell’idea.

Fede Classica

La fede Classica è quella tradizionale, bombata all’esterno e piatta all’interno. Il più delle volte è in oro giallo, ma può essere anche in oro rosa, bianco o color champagne. E’ larga circa 4 mm e la sua grammatura va dai 3 ai 10 gr di peso.
E’ quella più conosciuta e ideale per tutte quelle coppie di sposi che amano la tradizione e sono più propensi all’idea di un matrimonio dallo stile classico e senza tempo.

Fede Comoda

La fede comoda, a differenza della fede classica, ha una bombatura doppia, sia all’interno che all’esterno e per questo motivo risulta più comoda e confortevole, perché avvolge il dito. La sua forma è predisposta per essere impreziosita da piccoli diamanti.

Fede Francesina

La fede Francesina fa parte della famiglia delle fedi classiche, ma rispetto alle tradizionali fedi sono le più favorite dagli sposi perché sono più sottili, la sua grammatura va in fatti dai 3 ai 5 g di peso, con la loro leggerezza risultano essere più comode e meno ingombranti.

Fede Mantovana

La fede Mantovana a differenza di quella Francesina è più spessa, rimane come la fede classica bombata all’esterno e piatta all’interno; ideale per tutte quelle coppie che preferiscono una fede nuziale importante e di un certo spessore.

Fede Flat

La fede Flat è una fede perfetta per tutte quelle coppie amanti del design e delle linee pulite e squadrate, questa fede ha infatti la caratteristica di essere molto sottile e leggera, non ha bombature e ha i bordi smussati.

Fede Napoletana

La fede Napoletana ha la caratteristica di aprirsi a metà, come un libro, e di avere un’incisione al suo interno.

Fede Ossolana

Arriva dalla Val d’Ossola, per questo motivo si chiama cosi. Ha la particolarità di essere una fede spessa perché deve contenere sulla sua superficie quattro simboli di buon auspicio per la vita futura degli sposi. La stella alpina, simbolo di purezza. Il grano Saraceno che rappresenta la prosperità. I nastri intrecciati che rappresentano l’unione. Due mezze sfere che rappresentano un augurio di prosperità.

Oggi la fede è diventata un anello che può essere personalizzato a tutto tondo, grazie all’evoluzione orava. Anello per eccellenza, simbolo di amore eterno, può essere creato in tante varianti.

Related post