Eva Wedding Planner

Matrimonio in Veneto.

Eva Raccanello Wedding Planner & Events Creator
Eva Wedding Planner

Se sei alla ricerca di una location per il tuo matrimonio in Veneto, questo articolo ti aiuterà a capire le potenzialità di questa meravigliosa terra.

Il Veneto è una terra bellissima dove poter celebrare il proprio matrimonio.

Il mio lavoro mi porta spesso a spostarmi in giro per l’Italia, questo mi ha permesso di scoprire luoghi meravigliosi, ma il Veneto resta per me una terra speciale e ricca di opportunità.

Questa bellissima regione vi permette di spaziare dalla collina alla montagna, dal lago al mare, coronare il vostro amore circondati dall’arte o in una bucolica e romantica vigna; avete solo l’imbarazzo della scelta!

Organizzare un matrimonio in Veneto non è semplice, perché le location sono davvero tante. Avete l’imbarazzo della scelta tra Chiese di differenti stili, Castelli, Ville Venete e Ville Palladiane, Palazzi storici, tenute e rifugi ad alta quota, ma definito lo stile che volete dedicare al vostro matrimonio, il mio compito sarà quello di accompagnarvi “passo dopo passo” fino alla scelta della location perfetta che incornicerà il vostro grande giorno.

Matrimonio a Venezia e d’intorni.

Venezia, con tutti i suoi scorci pittoreschi e la magia dei suoi canali, resta una delle città più romantiche al mondo.

In questa città, la tipologia di location in cui celebrare il proprio matrimonio, sono davvero tante, si può pensare ad uno storico palazzo Veneziano, come lo splendido Palazzo Pisani Moretta,  ad una panoramica terrazza direttamente affacciata sul Canal Grande, come quella dell’Hotel Luna Baglioni o ad un giardino segreto, come quello della Locanda Cipriani.

La stagione migliore per sposarsi in questa incantevole città è a mio avviso la primavera; se decidete di organizzare il vostro matrimonio a Venezia fatevi seguire da una figura professionale, perché la parte burocratica e logistica non è delle più semplici.

La zona della Riviera del Brenta, a pochi minuti da Venezia, sulla terraferma, è ricca di fascino della storia, di giardini esclusivi e di spazi ricchi di affreschi. Chi scegli di celebrare le proprie nozze in questa zona, sceglie una zona con un carattere tutto particolare e ricco di possibilità.

Bellissime sono Villa Foscarini Rossi, Villa Valmarana a Mira e Villa Sagredo.

Matrimonio in Veneto tra Vicenza e Verona

Vicenza e Verona sono famose per la loro varietà di Ville Venete e per lo stile Palladiano.

Le ville venete vengono costruite tra il quattrocento e il settecento e durante quell’epoca assolvevano a due principali funzioni: quella di tenuta agricola e quella di residenza signorile.

Queste location hanno la caratteristica di avere spazi verdi molto ampi e delle barchesse molto grandi, per questi motivi sono molto richieste dalle coppie di futuri sposi, perché danno la possibilità di organizzare il matrimonio, suddividendo gli spazi in aree differenti, anche in caso di pioggia.

Il palladianesimo è uno stile architettonico ispirato all’architetto Andrea Palladio, che ha operato per la maggior parte in Veneto e soprattutto nella provincia di Vicenza, realizzando dei veri capolavori. Location pienamente in stile Palladiano e disponibili per matrimoni sono La Rotonda, Villa Godi Malinverni Villa Valmarana ai Nani.

Matrimonio in Castello tra la provincia di Padova e di Treviso.

Se pensate che una villa o una tenuta non siano sufficienti, tra la provincia di Padova e quella di Treviso, si possono trovare diversi castelli maestosi.

Sono diverse le strutture dove poter organizzare il vostro matrimonio da fiaba senza precedenti.

Il fascino di un matrimonio organizzato all’interno di un castello, resta unico.

I castelli sono luoghi magici dove il tempo sembra essersi fermato. Scegliere un castello significa desiderare una cerimonia e un ricevimento a tema “principesco” e di vivere per un giorno come il protagonista di una fiaba.

Per quanto mi riguarda i Castelli più belli sono: Il Castello del Catajo a Battaglia Terme, il Castello di San Salvatore a Susegana, il Castello Papadopoli Giol a San Polo di Piave e il Castello di Bevilacqua a Padova.

Matrimonio in Veneto sulle rive del Lago di Garda.

Il Lago di Garda e tutto il suo entroterra può essere delle bellissima idea se volete organizzare il vostro matrimonio in Veneto. Il lago regala emozioni uniche, perché ricco di porticcioli e teatro di tramonti da sogno, inoltre è caratterizzato da una vegetazione molto verde e rigogliosa. Questa zona diventa molto comoda se i vostri ospiti vi raggiungono da diverse località, perché in una posizione vicino ai collegamenti autostradali, ferroviari e aeroportuali.

Nelle zone che circondano il Lago di Garda si possono trovare delle location incredibili per organizzare il vostro matrimonio, passando dalle ville storiche agli antichi conventi.

In questo contesto mi vengono in mente delle bellissime cantine e delle ville maestose come Villa Arvedi, Villa Mosconi Bertani o l’Isola del Garda.

Matrimonio in Veneto ad alta quota, il fascino delle Dolomiti.

Le Dolomiti offrono un contesto da sogno per il tuo matrimonio, perché sono fra i luoghi più affascinanti e spettacolari del mondo.

Se penso a quale sia il periodo migliore per celebrare un matrimonio sulle Dolomiti, sarei molto dibattuta, perché sia la stagione invernale e che quella estiva offrono degli spettacoli naturali senza precedenti: la prima caratterizzata dal fascino delle montagne ricoperte di neve e la seconda da verdi prati fioriti.

Un matrimonio ad alta quota, anche se raccolto con pochi invitati e senza troppe aspettative, richiede a mio avviso l’aiuto di un professionista, perché la logistica e i trasporti non sono semplici.

Le Dolomiti offrono una vasta scelta di location. La prima tipologia che mi viene in mente è sicuramente il rifugio, simbolo di montagna, per un matrimonio dallo stile rustico e accogliente, chi opta per uno stile lussuoso, elegante e preferisce la comodità, può prendere in considerazione l’idea di un Hotel con Spa.

Matrimonio in collina.

Nel cuore del Veneto è presente la fascia collinare della Pedemontana, caratterizzata da paesaggi incantevoli, splendidi borghi, bellissime cantine e famose Ville Venete, testimonianze della passione che i nobili abitanti di un tempo avevano per questo territorio.

Citando le colline più belle mi vengono in mente i Colli Iberici, i Colli Euganei, la Valpolicella, le terre tra Asolo e il Monte Grappa, la terra del Soave e le Colline del prosecco, patrimonio dell’Unesco.

Chi scegli di sposarsi in collina, sceglie un matrimonio dove natura e semplicità fanno da filo conduttore.

Matrimonio in spiaggia.

In questi ultimi anni molte coppie di futuri sposi scelgono di sposarsi al mare.

Il matrimonio in spiaggia è una vera e propria esperienza sensoriale, in questo contesto il mare diventa la cornice delle vostre nozze. Il periodo ideale è sicuramente la primavera e l’estate, ma state molto attenti alla logistica, perché durante i mesi estivi queste zone sono molto trafficate.

Pensando ad un matrimonio in Veneto al mare mi viene subito in mente L’isola Verde vicino a Chioggia, penso alle spiagge di Jesolo, dove sorgono due strutture a 5 stelle come il Falkensteiner Hotel & Spa e l’Amar, che si distinguono per la loro eleganza e l’ottima cucina.

Se decidete di organizzare il vostro matrimonio in Veneto, il mio consiglio è quello di scegliere fin da subito che stile dare al vostro evento, solo in questo modo potete iniziare ad orientarvi alla scelta della location ideale.

Related post